21 Febbraio 2023

Il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa si commisera con il presidente Trump per la perdita di oltre 52,000 americani a causa del COVID-19


Presidente Cyril Ramaphosa del Sud Africa si è commiserato con gli Stati Uniti Presidente Donald Trump per la perdita di oltre 52,000 americani a causa del COVID-19, la malattia respiratoria causata dal nuovo coronavirus.

“Ho avuto una telefonata molto produttiva con Sua Eccellenza il Presidente @realDonaldTrump degli Stati Uniti d'America. Abbiamo discusso l'impatto di # COVID19 sui nostri due paesi. Ho trasmesso le nostre condoglianze al governo e al popolo degli Stati Uniti per la devastazione che il virus ha provocato", ha twittato giovedì.

Gli Stati Uniti venerdì registrato quasi 39,000 nuove infezioni da coronavirus, il picco più alto in un solo giorno.

Secondo gli ultimi dati raccolti dal sito Web di localizzazione dei virus Worldometers, solo venerdì negli Stati Uniti sono state registrate 38958 nuove infezioni, rispetto alle 31889 infezioni del giorno precedente.

Quel numero di infezioni giornaliere è quasi il doppio del numero totale di casi confermati di coronavirus in Africa.

Inoltre, COVID-19 ha ucciso più di 52,000 americani da oltre 925,000 infezioni totali.

Solo venerdì sono stati registrati circa 2000 decessi, in calo rispetto ai circa 2300 di giovedì.

52,217 americani erano morti a causa del virus alle 3.30:25 di sabato 2020 aprile 925,758, mentre 110,432 persone erano state infettate. Almeno altri XNUMX si erano ripresi, secondo gli ultimi dati.

I numeri reali potrebbero essere molto più alti perché i test rimangono limitati negli Stati Uniti.

Dati del tracker dei virus della Johns Hopkins University ha mostrato che circa 5 milioni di americani sono stati testati per il coronavirus a partire da sabato mattina su una popolazione di circa 325 milioni.

New York, l'epicentro della crisi negli Stati Uniti, ha testato più persone che in qualsiasi altra parte del Paese con oltre 730,000 test, seguita dalla California con oltre 474,000 test, secondo l'ultimo conteggio.

Mentre il presidente Trump e una manciata di governatori repubblicani pianificano di riaprire il paese per rilanciare l'attività economica, gli esperti sanitari hanno avvertito che senza un sistema di test ad ampio raggio, potrebbe esserci probabilmente una recrudescenza più grave del virus.

CDC ha avvertito che le cose potrebbero persino peggiorare in autunno, quando la normale stagione influenzale si mescolerebbe al nuovo coronavirus.

PROPRIO ADESSO

Venerdì, il presidente Trump ha lasciato la sala riunioni della Casa Bianca senza rispondere a una sola domanda, dopo aver consigliato giovedì agli esperti sanitari di esaminare come iniettare ai pazienti una luce potente o riscaldare i loro corpi e poi fargli ingerire disinfettanti per curare il romanzo coronavirus. Il bizzarro consiglio o suggerimento ha sconcertato molti in campo medico e ha spinto un'azienda a mettere in guardia contro l'iniezione o l'ingestione di disinfettanti per curare il coronavirus.

Il briefing di venerdì è durato solo circa 22 minuti, in calo rispetto alle circa 2 ore che Trump aveva colpito negli ultimi giorni.

Il signor Trump, che spesso interpreta il dottore, o afferma ripetutamente di avere un cervello migliore di molti esperti, è stato preso di mira questa settimana, dopo che la FDA ha sconsigliato l'uso della clorochina per curare il coronavirus, come ha ripetutamente suggerito il presidente.

Anche venerdì, la Casa Bianca ha cercato di spostare la CNN in secondo piano, ma la mossa è stata respinta. Il signor Trump ha spesso etichettato la CNN, il New York Times e il Washington Post come notizie false, per le loro storie investigative e analisi incisive, nonché per le domande impegnative.


0 0 voti
Articolo di valutazione
Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Vuoi davvero sbloccare questo post?
Sblocca a sinistra: 0
Vuoi annullare l'abbonamento?